Cambio ai vertici di alcuni reparti dipendenti dal Comando Provinciale Carabinieri di Asti.

Nei giorni scorsi si sono concretizzati importanti avvicendamenti al vertice di alcuni reparti dipendenti dal Comando Provinciale Carabinieri di Asti: sono cambiati i Comandanti delle Stazioni Carabinieri di Canelli, Montemagno e Villafranca d’Asti, nonché il Comandante dell’Aliquota Radiomobile del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Canelli. Le assegnazioni sono avvenute nella prospettiva di un percorso di crescita, al fine di mettere a diposizione del territorio le esperienze acquisite nel corso della carriera.

Il Maresciallo Capo Luca COLLINA di origini ferraresi, laureato in “Operatore della Sicurezza e del Controllo Sociale” ha trascorso l’intero percorso professionale nell’ambito della provincia astigiana, e dopo aver diretto per sette anni la Stazione Carabinieri di Montemagno ha assunto la direzione del “Pronto intervento” nell’area sud della provincia quale Comandante dell’Aliquota Radiomobile del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Canelli.

Il Maresciallo Maggiore Antonio DE SIMONE di origini molisane, laureato in Scienze dell’Amministrazione, dopo una breve esperienza come istruttore nelle Scuole dell’Arma ha preso servizio nell’Arma territoriale astigiana, prima come addetto alla Sezione Operativa in quanto specializzato presso l’Istituto Superiore Tecniche Investigative di Velletri come “addetto al sopralluogo” e successivamente come capo equipaggio alla Sezione Radiomobile, dove fino a qualche giorno fa era vice comandante. Da oggi la sua diversificata esperienza è al servizio della Stazione Carabinieri di Villafranca d’Asti di cui reggerà il comando.

Il Maresciallo Ordinario Vincenzo SENSI, astigiano, dopo aver prestato servizio in Alto Adige, nel 2010 assume l’incarico di vice comandante della Stazione Carabinieri di Portacomaro. Dal 2015 fino a pochi giorni fa, l’esperienza presso l’Aliquota Radiomobile del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Asti come capo-equipaggio. Ora è al comando della Stazione Carabinieri di Montemagno.

Il Maresciallo Maggiore Antonio LA FATA, originario di Palermo. Ha avuto pregresse esperienze nei reparti di istruzione dell’Arma, dopodiché ha maturato un lungo periodo nell’Arma territoriale anche in aree particolarmente sensibili dal punto di vista operativo come la Stazione di Palermo Resuttana Colli. Dal 2012 è ritornato in provincia di Asti reggendo il comando dell’Aliquota Radiomobile  del NORM del Comando Compagnia CC di Canelli, fino all’attuale nuova assegnazione al comando della Stazione Carabinieri di Canelli.

Il Comandante Provinciale nell’augurare ai Marescialli un buon lavoro nei nuovi incarichi, ha voluto sottolineare come l’Arma in Provincia stia valorizzando al meglio le risorse a disposizione, allo scopo di rispondere alle esigenze operative anche rimodulando gli assetti dei vari reparti.

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: