[Cc] LE NEWS DAL CROTONESE

Belvedere di Spinello(KR) – arrestato un 32enne per furto in abitazione, ricettazione, truffa e sostituzione di persona.

I carabinieri della locale Stazione hanno arrestato un 32enne del luogo per furto in abitazione, ricettazione, truffa e sostituzione di persona.
In particolare, a seguito di apposito sevizio di osservazione, i carabinieri hanno sorpreso l’uomo mentre usciva da un appartamento di una 68enne del luogo, portando con se la refurtiva. Le successive indagini permettevano di contestare le ulteriori fattispecie delittuose. La refurtiva è stata restituita all’avente diritto. L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato sottoposto agli arresti domiciliari a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

Crotone(KR) – arrestato un 39enne per resistenza a P.U. e porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere.

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Crotone hanno arrestato un 39enne del luogo,per resistenza a Pubblico Ufficiale e porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere.
In particolare l’uomo, impugnando un cacciavite, ha tentato di impedire ai militari di proseguire un controllo alla circolazione stradale.

Cotronei – Servizio straordinario di controllo del territorio.

I carabinieri della Compagnia di Petilia Policastro hanno eseguito nel comune di Cotronei (KR) un servizio straordinario di controllo coordinato del territorio, ottenendo i seguenti risultati:
– Identificate 30 persone;
– controllate 30 autovetture;
– eseguite 2 perquisizioni personali e veicolari;
– segnalazione di 2 persone per detenzione di sostanza stupefacente per uso personale;
– deferimento di un 39enne del luogo per guida senza patente poiché mai conseguita.

Catania (CT)- Deceduto il 55enne autore dell’incendio appiccato a Cotronei (KR), Località Trepidò il 06.03.2019

Il 15.03.2019, a seguito delle lesioni riportate, è deceduto presso l’Ospedale “Cannizzaro” di Catania il 55enne, ricoverato in prognosi riservata dallo scorso 6 marzo c.a., ritenuto responsabile di aver appiccato il fuoco all’interno dei locali di alcune attività commerciali presso il Villaggio Palumbo del comune di Cotronei e rimasto travolto dalle fiamme e dalla proiezione di alcuni detriti derivanti dalla conseguente esplosione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: