Usa: aereo cargo di Amazon precipita nella baia di Houston

Un Boeing 767-300F cargo di Amazon Prime Air, la compagnia del colosso dell’e-commerce Amazon, è precipitato nelle acque della Trinity Bay, di fronte a Houston, in Texas, mentre stava per atterrare al George Bush Intercontinental Airport. I servizi di emergenza ha raccontato che sul luogo della sciagura si può vedere che “i rottami sono di piccole dimensioni”. A bordo del volo GTI3591, ci sarebbero state tre persone, tra piloti e membri dell’equipaggio. Sul cargo erano trasportate 5,7 tonnellate di merci, oggetti come televisori, giocattoli, cosmetici e quant’altro, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, che le forti correnti hanno spinto verso un largo tratto di costa paludosa. Sconosciute le cause dell’incidente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: