Tentano rapina ad un tir con complicità dell’autista: arrestati in 7

REDAZIONE, 13 MAR – I Carabinieri dell’aliquota radiomobile della Compagnia di Marcianise, in Gricignano di Aversa (Ce), hanno tratto in arresto, in flagranza del reato di ricettazione, resistenza e minaccia a pubblico ufficiale,

D.L.S., cl. 66, di Napoli,  M.G. cl. 69, di Napoli, A.C. cl. 71, di Napoli, J.A. cl. 86, s.f.d., R.A. cl. 73, di Gricignano d’Aversa e T. P., cl. 75, di Pomigliano d’Arco (Na).

I militari dell’Arma li hanno sorpresi mentre erano intenti a scaricare il contenuto del tir, con annesso rimorchio, consistente in 150 condizionatori per un valore commerciale di circa €130.000, provento del reato di appropriazione indebita commesso da R.L., cl. 65, di Casalnuovo (Na). Quest’ultimo,  denunciato in Stato di Libertà, autotrasportatore per conto della ditta “L.T.G. – logistica trasporti Giugliano” avrebbe volontariamente ceduto il Tir agli arrestati per poi denunciare una patita rapina ed avere come compenso parte del ricavato della vendita dei citati condizionatori.

All’atto dell’intervento dei Carabinieri i malviventi si sono dati alla fuga nelle campagne limitrofe, venendo raggiunti e bloccati.

Nel corso della perquisizione all’autovettura fiat panda in uso ai malviventi, sono stati rinvenuti arnesi atti allo scasso e guanti da lavoro. Gli arrestati, sono stati accompagnati presso i rispettivi domicili, in attesa della celebrazione del rito direttissimo (foto archivio).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *