Trapani. Interrotta l’erogazione idrica dell’acquedotto Bresciana

 Disagio erogazione idrica in Città, perdurerà fino al termine dei lavori, previsti per il giorno 16 marzo

REDAZIONE, 12 MAR – A seguito della rottura della condotta adduttrice Bresciana in località Ospedaletto del Comune di Trapani, si comunica che l’erogazione idrica dell’acquedotto Bresciana è stata interrotta alle ore 10,00 del giorno 11 marzo.

L’interruzione perdurerà fino al termine dei lavori, previsti per il giorno 16 marzo.

Si potranno verificare notevoli disagi per la Città mentre per il Comando dei VV.FF. di Trapani, il C.I.E. di Milo, la frazione di Xitta e l’impianto di riciclaggio, l’erogazione è completamente interrotta.

Sarà invece possibile approvvigionare regolarmente le frazioni sud della Città, l’aeroporto militare e civile di Birgi e l’acquedotto Favignana.

Nei limiti delle risorse disponibili si provvederà al rifornimento con autobotti del Comune, dando priorità agli asili ed agli istituti di cura ed assistenza.(nella foto, Il Commissario straordinario dott. Francesco Messineo)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *