Castelvetrano. Pregiudicato arrestato per violazioni a misura cautelare: dalla comunità al carcere

REDAZIONE, 09 MAR – Nel pomeriggio di ieri, i Carabinieri di Castelvetrano hanno tratto in arresto: CIRCELLO Leonardo, 37enne castelvetranese, disoccupato e sorvegliato speciale di P.S. con obbligo di soggiorno.

CIRCELLO LEONARDO

Il predetto, nel dicembre dello scorso anno mentre era intento a consumare un furto in un’abitazione di via IV novembre, veniva sorpreso all’interno dal proprietario, pensionato di 62 anni, che stava rincasando. L’azione criminosa veniva interrotta da un militare dell’Arma, intervenuto “libero dal servizio” che, attirato dalle urla, bloccava il CIRCELLO, e unitamente ai militari del dipendente N.O.R.-Aliquota Radiomobile– sopraggiunti in supporto al collega – lo traeva in arresto.

Il predetto, dunque, in atto sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari presso la comunità terapeutica denominata “La svolta per la rinascita”, sita in Campobello di Mazara, presso la citata struttura assumeva atteggiamenti violenti e non conformi alle prescrizioni imposte dall’A.G.. Per tali ragioni è risultato destinatario di ordinanza di custodia cautelare in carcere.

L’arrestato, dopo le formalità di rito e su disposizione del Tribunale di Marsala, veniva tradotto presso la casa circondariale di Trapani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *